Menu
×
ItalianoEnglish
ItalianoEnglish
Ritiro Moto
Prenotazione
Roma Centro Via D. Cassini 20
Consegna Moto
Prenotazione
Roma Centro Via D. Cassini 20
Altre Informazioni
Prenotazione

COSTA AZZURRA E PROVENZA

  • Durata: 10 giorni / 9 notti
  • Partenza: Roma, 9 giugno 2017, ore 10 (oppure 22 luglio)
  • Arrivo: Roma, 18 giugno 2017, ore 18 (oppure 31 luglio)
  • Titolo: Costa Azzurra e Provenza, un trionfo di colori
  • Prezzo di vendita del Tour + Moto: PREZZO DA VERIFICARE (2 NOTTI AGGIUNTIVE RISPETTO A TOUR)
    • 2.799 € per solo pilota in stanza singola (con moto BMW F 650 GS, CASCHI, BORSE, GPS)
    • 2499 € a persona per solo pilota in stanza doppia in condivisione con passeggero o altro partecipante (con moto BMW F 650 GS, CASCHI, BORSE, GPS)
    • 1.479 € per passeggero in stanza doppia (con moto BMW F 650 GS, CASCHI, BORSE, GPS)
    • Sconto 100 € per prenotazioni effettuate entro il 21 maggio
  • Highlights: panorami costieri e montani, i campi di lavanda in fiore, i borghi medioevali, le gole del Verdon, strade bellissime e divertenti
  • Totale distanza: tra 2.700 e 3.000 km
  • Impegno alla guida: Medio. Indicativamente tra le 4 e le 5 ore in sella, da 150 a 300 km al giorno (esclusi i trasferimenti del primo e ultimo giorno)

Descrizione generale:

Terra di pittori e poeti, di aromi e profumi, lungo le magnifiche strade della Costa Azzurra e della Provenza tutto sembra diverso da come lo abbiamo conosciuto finora, in un’unica parola, vivo.

Viaggiare in moto è un’esperienza unica, puoi cogliere l’essenza dei luoghi che attraversi, assaporare i profumi, ammirare i dettagli; viaggiare con Libermoto e Tourent ti permette di fare tutto questo in completa serenità, in sella a una nuovissima moto a noleggio e con una guida in moto che ti accompagnerà lungo tutto il percorso.
Vuoi un’anteprima di quello che vedrai durante il viaggio?

Passeremo dai mondani paesi della costa a stradine a strapiombo su strette gole scavate nella roccia, attraverseremo campi di lavanda in fiore, scopriremo spiagge, baie con l’acqua cristallina e laghi dal colore turchese, splendide città e borghi medioevali perfettamente conservati.

Alterneremo natura e mondanità, la visita di vivaci cittadine e la guida all’interno di parchi naturali, il tutto lungo un itinerario disegnato appositamente per motociclisti: strade da sogno e panorami da cartolina ti accompagneranno lungo tutto il percorso.
Lo spettacolo inizia appena superato il confine francese: sarà l’aria straniera o forse la frizzante sensazione d’inizio della vacanza, di sicuro appena scorgerai il mare ti si aprirà il cuore e inizierai a sorridere sotto il casco!

Si, tieni a mente queste parole perché il sorriso ti accompagnerà lungo tutto il viaggio! Scorci costieri, incantati paesini medievali e deliziose curve, ogni cosa alimenterà questo sorriso raggiante.

Ancor prima di arrivare a Nizza avrai un magnifico antipasto di ciò che ti regalerà il viaggio: basse, moyenne o haute corniche, quale scegli?
Tre strepitose strade che apriranno il sipario sulla Costa Azzurra. Nizza, con la sua frizzante vita notturna, la Promenade des Anglais e l’intricata città vecchia, è una perla che dovrebbe essere visitata e vissuta senza fretta.

Il nostro scintillante mezzo a due ruote è lì che ci aspetta, il sole risplende, la temperatura è invitante e ci lanciamo sulla costa in direzione sud.
Da dove cominciamo? C’è solo l’imbarazzo della scelta: Antibes e il suo mercato, Saint Paul de Vence e i suoi mille artisti, Cannes e l’atmosfera chic del festival oppure il rude e bellissimo massiccio dell’Esterel?

Il giorno successivo non è da meno, potrai fare una passeggiata sulle eleganti spiagge di Saint Tropez, immergerti nella natura delle Porquerolles, rigorosamente a piedi o in bicicletta, oppure specchiarti nelle acque cristalline delle Calanques.
A te la scelta, ma risparmia qualche energia, l’atmosfera vibrante di Marsiglia esige la sua dose di attenzione!

Ti avevano detto che Provenza e Costa Azzurra non sono soltanto mare e scintillanti spiagge?
Non si sbagliavano e tra poco andremo alla scoperta dell’altro volto di questa splendida regione…ma prima abbiamo ancora un angolo di costa molto speciale: un immenso parco di natura selvaggia e incontaminata, la Camargue.

Fenicotteri rosa, tori e cavalli allo stato brado: attraversando questa porzione di terra ai confini del mare ci sembrerà di fare un salto indietro nel tempo; allora rallenta, immergiti nella natura e osservane i dettagli, sono questi che rendono speciale la Camargue.
È giunto il momento di lasciarsi alle spalle la costa e puntare decisi verso nord. per continuare questo viaggio “nel tempo”.

Prima tappa Aix-en-Provence e il suo mercato provenzale, la quintessenza di questa regione: frutta, verdura, formaggi e salumi, un trionfo di colori e di profumi, ma anche un fedele ritratto della vita locale.
Il giorno volge al termine e, come un cavaliere medioevale, dovrai raggiungere la tua meta: all’orizzonte scorgerai una cinta muraria, un magnifico palazzo e una serie di monumenti ricchi di storia. Stiamo arrivando ad Avignone, la Città dei Papi; una passeggiata lungo il Rodano ci farà rivivere i fasti del radioso passato in cui tutta la città ruotava intorno alla sede papale.

Al suono della sveglia tornerai di colpo ai giorni nostri…fine del sogno?
Certo che no! I primi chilometri passeranno in sordina, ma non ti distrarre: inizi a vedere qualche mazzo di lavanda? Impugna la macchina fotografica e preparati a numerose soste, a ogni curva si materializzeranno davanti ai tuoi occhi immagini da cartolina.

Le dolci colline e i villaggi arroccati del Luberon lasceranno spazio ai coloratissimi campi di lavanda dell’altopiano di Valensole. Attraversarli in moto è uno spettacolo incomparabile: il profumo, il colore e i filari a perdita d’occhio regalano emozioni difficili da descrivere…e il viaggio ci riserverà ancora una magnifica sorpresa.

Il paesaggio cambia nuovamente e, in men che non si dica, ci ritroviamo circondati dal verde e da cime rocciose: siamo entrati nel Parco Naturale del Verdon e a breve faremo la conoscenza di questo particolare corso d’acqua e delle sue gole. Il Verdon ha scavato, in millenni di attività, il canyon più grande d’Europa ed è possibile ammirare questa meraviglia della natura guidando lungo i bordi che costeggiano le “gorges”.

Chiudi gli occhi e immagina cosa può essere percorrere la Corniche Sublime (il nome dice tutto) in sella alla tua moto! E se questa emozione non ti basta, prova il bungee jumping più alto d’Europa.

Ora fai una bella pausa, riponi la macchina fotografica e allaccia bene il casco, stai per imboccare la Rue Napoleon che ti condurrà fino a Grasse.
Cosa ha di particolare questa strada? 100 km di curve disegnate con il compasso, strada larga e asfalto perfetto stuzzicheranno il polso anche dei più tranquilli passeggiatori della domenica.

Ancora estasiato dalle magnifiche curve della Rue Napoleon, avrai il tempo per un ultimo saluto a Nizza.
Stai tranquillo, non sarà un addio ma soltanto un arrivederci a queste terre che hanno conquistato poeti, pittori, artisti…e ogni motociclista che ha avuto la fortuna di viverle in sella alla sua moto!

Giorno 1 di viaggio: Roma-Sanremo

Totale: 650 km, indicativamente 7 h in sella.

Descrizione giornata di viaggio:

Si parte!
Dopo aver ritirato la moto a noleggio da Tourent, imboccherai l’autostrada verso Nord, in direzione Civitavecchia. Oggi sarà una giornata di trasferimento, per raggiungere autonomamente il punto di partenza del tour guidato, Sanremo.
Puoi scegliere l’andatura e le soste, ti consigliamo di fare una bella pausa a Pisa, abbinando il pranzo e la visita della magnifica Piazza dei Miracoli.
Se invece preferisci evitare le città, un bel pranzo in riva al mare in Versilia è quello che ci vuole per qualche ora di relax prima di proseguire per Sanremo, la città dei fiori.
A Sanremo potrai cenare in uno dei ristoranti consigliati e pernottare nell’hotel che ti abbiamo riservato.

Da vedere: Pisa, Versilia, Sanremo

Giorno 2: Sanremo-Nizza

Totale: 120/180 km, indicativamente 3,5/5 h in sella.

Descrizione giornata di viaggio:

Alle ore 9.00, conoscerai la guida in moto, che ti passerà a prendere in hotel.
L’incontro con il resto dei partecipanti è previsto alle ore 10.00, inizio ufficiale del tour guidato.
Ci allontaneremo subito dalla trafficata Aurelia per affrontare le prime curve, oltrepassare il confine francese e arrivare a Menton, dove è prevista la pausa per il pranzo e una breve visita del paese.
Il viaggio prosegue accompagnato dagli splendidi panorami della Costa Azzurra fino a Eze, dove ci fermeremo per un caffè e la visita del borgo medioevale.
Un passaggio sul promontorio di Cap Ferrat e poi potrai scegliere se fermarti a Nizza per visitare questa splendida città o rimanere in sella e continuare lungo le Gorges du Vesubie.
Cena e pernottamento a Nizza.

Da vedere: Menton, Eze, Cap Ferrat, Nizza

Giorno 3: Nizza-Saint Tropez

Totale: 160 km, indicativamente 4 h in sella.

Descrizione giornata di viaggio:

Oggi andremo alla scoperta del tratto di Costa Azzurra compreso tra Nizza e Saint Tropez. L’itinerario si svolgerà principalmente sulla costa, ma faremo alcune deviazioni per ammirare lo splendido entroterra.
Faremo la prima sosta ad Antibes, per la visita del paese medioevale e dell’animato mercato provenzale; poi, un passaggio sulla Croisette di Cannes, per un tocco di mondanità, e finalmente una bella dose di curve, esplorando lo splendido massiccio dell’Esterel.
Dopo aver pranzato lungo la costa, ci addentreremo nell’entroterra per raggiungere Saint Tropez lungo una bella strada immersa nel verde.
Quel che rimane del pomeriggio sarà dedicato alla visita di Saint Tropez e della cittadella.
Cena e pernottamento nei dintorni di Saint Tropez.

Da vedere: Antibes, Cap d’Antibes, Cannes, il massiccio dell’Esterel, Port Grimaud, Saint Tropez

Giorno 4: Saint Tropez-Marsiglia

Totale: 220 km, indicativamente 5 h in sella.

Descrizione giornata di viaggio:

Durante la mattinata esploreremo un tratto meno conosciuto della Costa Azzurra, quasi danzando tra lungomare e stradine interne, alternando scorci costieri e verdi paesaggi.
Faremo una sosta a Hyeres, base di partenza per raggiungere le Isole Porquerolles, prima di un breve tratto di autostrada che ci permetterà di raggiungere velocemente il Parco Nazionale delle Calanques.
In parte chiuso ai veicoli a motore, ammireremo dall’alto strette insenature e acque cristalline, per raggiungere Marsiglia nel tardo pomeriggio.
Visita della città, cena e pernottamento a Marsiglia.

Da vedere: Il capo di Saint Tropez e il massiccio di Maures, il Parco Nazionale delle Calanques, Marsiglia

Giorno 5: Marsiglia-Avignone

Totale: 300 km, indicativamente 6 h in sella.

Descrizione giornata di viaggio:

Partiremo da Marsiglia di buon mattino per raggiungere Aix en Provence, visitare il centro della città e il tradizionale mercato provenzale, considerato il più bello della regione.
La giornata prosegue all’interno del Parco Regionale della Camargue dove potremo girovagare ammirando i selvaggi panorami di questo incontaminato angolo della Provenza.
Arriveremo a Saintes Maries de la Mer, dove è prevista la sosta per il pranzo.
Pomeriggio dedicato alla scoperta di Arles, importante città romana e fonte di ispirazione di poeti e artisti, tra cui il grande Vincent Van Gogh.
Arrivo nel tardo pomeriggio ad Avignone, cena e pernottamento.

Da vedere: Aix en Provence, la Camargue, Saintes Maries de la Mer, Arles, Avignone

Giorno 6: Avignone

Totale: 0/160/220 km, indicativamente 0/3/4,5 h in sella.

Descrizione giornata di viaggio:

Potrai dedicare la giornata di sosta alla visita della bellissima città di Avignone, passeggiare lungo il fiume, visitare il Palazzo dei Papi o i musei cittadini.
Se invece vuoi rimanere in sella, la guida ti accompagnerà sul Mont Ventoux, la cima più alta della regione, per una giornata tutta curve, oppure alla scoperta delle gole dell’Ardeche, perfetto mix di curve e panorama. Abbiamo numerose alternative e il gruppo deciderà, insieme alla guida, la migliore destinazione per un itinerario di mezza giornata o di una giornata intera, con partenza e ritorno ad Avignone.
Cena e pernottamento ad Avignone.

Giorno 7: Avignone-Valensole

Totale: 220 km, indicativamente 5 h in sella.

Descrizione giornata di viaggio:

Questa giornata è dedicata all’esplorazione della regione del Luberon, un alternarsi di colline, montagne, altipiani, senza soluzione di continuità.
Sarà bellissimo abbandonarsi e seguire la moto, girovagare per le campagne, assaporare i profumi e visitare gli splendidi paesini arroccati dalla regione.
Toccheremo Menerbes, Lacoste, Bonnieux, Gordes, le cave d’ocra di Roussillon e potremo ammirare gli sterminati campi di lavanda dell’altopiano di Valensole.
Cena e pernottamento a Valensole.

Da vedere: I villaggi di Bonnieux, Lacoste e Menerbes, l’abbazia di Senanque e i campi di lavanda in fiore

Giorno 8: Valensole-Nizza

Totale: 260 km, indicativamente 5,5 h in sella.

Descrizione giornata di viaggio:

Questa sarà una giornata interamente dedicata alla natura e alle magnifiche gole del Verdon, il canyon più profondo d’Europa.
Strade fantastiche, curve che sembrano disegnate con il compasso, panorami da cartolina e un continuo stupore ci accompagneranno per tutta la giornata.
Faremo la prima sosta a Castellane, punto di partenza perfetto per esplorare i due versanti delle gole, la riva destra o Route des Cretes che corre in basso di fianco al fiume e poi sale in quota, regalandoci splendide vedute della vallata fino al lago di Saint Croix, dove ci fermeremo a pranzo.
Nel pomeriggio percorreremo la riva sinistra del fiume, la cosiddetta Corniche Sublime…con questo nome, non serve aggiungere altro! Successivamente, imboccheremo la Route Napoleon, magnifica strada che ci farà divertire fino a Grasse, la città dei profumi.
Prima di tornare a Nizza ci sarà tempo per visitare il borgo medioevale di Saint Paul de Vence, rifugio di numerosi artisti locali.
Cena e pernottamento a Nizza.

Da vedere: Le gole del Verdon, Route des Cretes, Corniche Sublime, Route Napoleon, Saint Paul de Vence, Nizza

Giorno 9: Nizza-Rapallo

Totale: 340 km, indicativamente 6 h in sella.

Descrizione giornata di viaggio:

Purtroppo è arrivato il momento di tornare in Italia, ma lo faremo in grande stile, attraverso i magnifici passi alpini che segnano il confine tra i due Paesi.
Col de Braus, Col de Turini, Col de la Lombarda, Colle di Tenda…avremo solo l’imbarazzo della scelta per decidere come tornare in Italia!
Una bella dose di curve prima dell’arrivo a Cuneo, previsto nel primo pomeriggio.
Il tour guidato finisce qua e, dopo aver salutato la guida e i compagni di viaggio, potrai proseguire il tuo viaggio verso Roma.
La prossima tappa e Rapallo, perla della riviera ligure e base di partenza perfetta per visitare Portofino.
Una bella cenetta in riva al mare è quello che ci vuole per concludere al meglio la vacanza!
Pernottamento a Rapallo.

Da vedere: Sospel, valichi alpini, Rapallo, Portofino.

Giorno 10: Rapallo-Roma

Totale: 500 km, indicativamente 6 h in sella.

Descrizione giornata di viaggio:

Partirai di buon mattino in direzione Roma, avrai circa 500 km davanti a te e puoi scegliere se preferisci fare una lunga sosta a Firenze, pranzare e fare una bella passeggiata per il centro della città, oppure se dedicare alcune ore all’esplorazione delle Cinque Terre.
In entrambi i casi, siamo sicuri che tornerai a Roma felice della fantastica esperienza di viaggio che hai vissuto!
Dopo aver riconsegnato la moto a Tourent, un aperitivo romano è proprio quello che ci vuole per rivivere nella mente i più bei momenti del viaggio.

Da vedere: Cinque Terre, Firenze, Roma.

No Tag have Found!
Back To Home

Tourent Srl

Sede legale: 00193 Via Carlo Mirabello, 26
CF. P.Iva 11865201005

Tutti i marchi e i loghi "Tourent" presenti sul sito sono marchi registrati in Europa e sono di proprietà della Tourent Srl. La parola "Tourent" è registrata in Europa ed è di proprietà della Tourent Srl. La riproduzione, la copia e la diffusione dei testi e delle immagini presenti sul sito deve essere autorizzata dalla Tourent Srl.

Realizzazione sito web agenzia seo roma KMA Web Agency